Marco Liguori: "Roma squadra molto tignosa. Attenzione a Palacio e Caracciolo"

26.10.2011 17:54 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: Radio Ies
Marco Liguori: "Roma squadra molto tignosa. Attenzione a Palacio e Caracciolo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

L'editore di pianetagenoa1893.net, Marco Liguori, è intervenuto a Radio Ies per parlare dello scontro di stasera al "Ferraris" tra il Genoa e la Roma di Luis Enrique:

Sulla situazione metereologica a Genova

"Genova è stata colpita da vento e pioggia battente, ma tutto sommato non ci sono stati grossi problemi".

Sul Genoa

"Sta cominciando a formarsi la squadra intorno a questo 4-2-3-1 con il rombo, molto simile al modulo della Roma. Lo stato di forma è comunque buono, anche se ci sono ancora alcune imprecisioni, già evidenziate in precampionato. Difesa e centrocampo faticano a dialogare bene tra loro. Anche se con la Juventus le cose sono andate bene. La Roma è una squadra tignosa, che tiene molto palla. Ho avuto occasione di vederla contro il Parma. Molto attendista, potrebbe essere l'avvesario peggiore per la Roma".

Su Malesani

"Il rapporto del tecnico con Preziosi è ottimo, è stato proprio il presidente a volerlo al Genoa. Anche con il pubblico i rapporti sono buoni. All'inizio c'erano stati un po' di problemi, invece i recenti risultati hanno riavvicinato i tifosi al tecnico. Ora la situazione è completamente tranquilla".

Palacio e Caracciolo i più pericolosi

"Palacio non è mai stato sul mercato, era in trattativa con il Genoa per il rinnovo di contratto. Preziosi non voleva cederlo, e ha fatto benissimo. E' sicuramente un giocatore di cui la Roma deve avere paura, ma anche di Caracciolo. Nel primo mese, per motivi personali, non era ancora entrato in sintonia con la squadra e con gli schemi di Malesani, ma ora sta facendo bene. Con la Juventus ha fatto un gran gol di rapina".