Lucchesi: "Baldini porterà professionalità alla Roma. Luis Enrique? Ha idee chiare e personalità"

19.10.2011 17:18 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: Radio Ies
Lucchesi: "Baldini porterà professionalità alla Roma. Luis Enrique? Ha idee chiare e personalità"
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Fabrizio Lucchesi, ex dirigente della Roma ed attuale direttore generale del Pescara, è intervenuto a Radio Ies, dove ha parlato dell'arrivo nella Capitale di Franco Baldini, della squadra e di Luis Enrique:

Su Baldini
"Ci pensavo stamattina a Franco, non lo sento e non lo vedo da un po'. Ha maturato grande esperienza in questi anni di stampo internazionale, prima in Spagna e poi in Inghilterra, porterà grande professionalità per la causa. Avrà da recuperare un po' di lavoro visto che è arrivato solo ad ottobre, però ha intorno un grande staff. Sabatini ha avuto un po' di difficoltà nel mercato perché non ha avuto carta bianca da subito, idem per Fenucci. Si è perso un po' di tempo, ma ora ci sono gli uomini giusti per fare molto bene".

Cosa manca alla Roma
"Aspetterei per dare un giudizio su questa Roma. La trattativa lunga per la società è stata stranissima, ed è stato l'inizo di queste prime deficienze temporali nella struttura dirigenziali. Ora bisogna lasciarli lavorare, perché le professionalità e le idee ci sono. Poi si arriverà a dei bilanci per carità, ma ora si è ancora in fase di rodaggio".

Su Osvaldo

"Buon giocatore, che è stato pagato tanto, quasi quanto un campione che secondo me non è. Sta facendo benino, certo prima di arrivare a fare "la mitraglia", e quindi fare paragoni importanti, ne deve fare di gol. Mi auguro per la Roma che continuerà a rispondere così alle aspettative di tutti".

Sui nuovi giocatori
"La Roma ha dei giocatori giovani veramente buoni, di grande prospettiva. E' difficile fare nomi. In ogni caso sconterà il fatto di avere così tanti giocatori di giovane età, bisogna mettere in conto che qualcuno potrebbe non rispondere subito, e che qualcun altro potrebbe non farlo proprio. La Roma è una grande squadra, il mister dovrà capirlo, Baldini lo sa. La parola "progetto" è bella, però la paizza vorrà dei risultati prima o poi, perchè in questo mondo conta questo".

Su Luis Enrique
"Sta dimostrando di avere le idee chiare, ha grande personalità. So che i giocatori lo apprezzano e lo seguono. Merita fiducia, anche se non ha mai allenato una prima squadra. Certo poi gli allenatori vanno giudicati in base ai risultati, c'è poco da fare".

Sui tifosi
"Si dice spesso che a Roma c'è una grande pressione. Ma chi dice che è deleteria dice "una bischerata". Ci vuole personalità per giocare dentro l'Olimpico, per indossare la maglia della Roma. Quella dei tifosi giallorossi è una pressione positiva, ti chiede tanto, ma ti rende il doppio. Quando gli avversari escono dal tunnel dell'Olimpico hanno paura. Se i giocatori non sopportano questa pressione, non sono all'altezza della Roma".

Torna anche lei?
"Magari, sarei tornato volentieri ma non mi hanno chiamato". (ride, ndr)