Lazio, Inzaghi: "Non siamo più una sorpresa, vogliamo fare bene ovunque"

19.01.2017 02:00 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: Rai Sport
Lazio, Inzaghi: "Non siamo più una sorpresa, vogliamo fare bene ovunque"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ai microfoni di Rai Sport, dopo la gara di TIM Cuo vinta contro il Genoa, ha parlato il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi. Queste le sue parole: "Dispiaceva aver chiuso il primo tempo sul 2-2. C'era molto rammarico negli spogliatoi. Un black-out di 4 minuti che non ci stava. Siamo stati bravi a rimettere tutto in sesto nella ripresa. Milinkovic Savic sta crescendo molto e sono contento. Bene Lombardi e Djordjevic, sono felice della loro prestazione. Partire? Rimarrà con noi, credo. L'ho visto molto coinvolto sennò non l'avrei fatto giocare. Si è meritato questa chance e l'ha sfrutta. Mina vagante? Noi vogliamo far bene ovunque, ma il difficile viene adesso. Non siamo più la sorpresa".