Lago: "Per la Juve temo che l'esclusione dalle coppe europee il prossimo anno sia plausibile"

03.12.2022 14:22 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Lago: "Per la Juve temo che l'esclusione dalle coppe europee il prossimo anno sia plausibile"
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Intervistato da Calciomercato.it, Umberto Lago, ex presidente della camera investigativa della UEFA, fa il punto sulle possibili sanzioni che la Juve potrebbe subire in campo europeo per via dell'inchiesta Prisma: "Non è che ci sia un mancato rispetto del settlement agreement, però la base dati fornita inizialmente, secondo i dati poi forniti dalla procura, sarebbe non valida. Quindi la UEFA dovrebbe annullarlo perché la Juventus avrebbe dichiarato dati falsi. Temo che l’esclusione dalla coppa in cui si qualificherà la Juventus sia plausibile. I tempi? La penalizzazione scatta per il primo anno in cui la Juventus si qualifica per una coppa, però bisogna dimostrare prima che la base dati fornita sia falsa. Quindi credo serva almeno una sentenza di primo grado o un’ammissione di colpevolezza del club, qualcosa di certo comunque, perché già col City la UEFA prese una cantonata, perché i dati presi in considerazione erano solo dati finiti in un’intercettazione e non corretti, non ci furono quindi poi conseguenze per il Manchester. In questo caso credo si debba arrivare a una qualche decisione prima che si muova la UEFA”.