Juventus: "Le parole di Buffon sono un falso per alimentare un pregiudizio verso la società". Ma La Gazzetta dello Sport conferma

04.11.2016 13:19 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport - Twitter - gazzetta.it
Juventus: "Le parole di Buffon sono un falso per alimentare un pregiudizio verso la società". Ma La Gazzetta dello Sport conferma
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Retroscena succoso rivelato da La Gazzetta dello Sport, con Gianluigi Buffon, capitano della Juventus, che dopo la vittoria con il Napoli ha scosso la squadra, nonostante il buon risultato. "Così non si va da nessuna parte", le parole del portiere. "In Italia vinciamo perché le altre si scansano, le uniche due che non l'hanno fatto ci hanno battuto".

 

Ecco la smentita della Juventus a tal proposito: "Dopo verifiche interne si comunica che quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport nell'articolo dal titolo E Buffon alza di nuovo la voce... è falso e ha l'unico obiettivo di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi".

 

Non sembra rallentare la polemica nata tra Gianluigi Buffon e La Gazzetta dello Sport in merito alle parole del portiere della Juventus. La rosea, tramite il proprio sito internet, conferma in toto la veridicità dell'articolo pubblicato oggi. In quanto al verbo "scansarsi" è stato utilizzato per fare riferimento alla scarsa convinzione di vittoria da parte di altre squadre quando sfidano i bianconeri. Inoltre il quotidiano sportivo respinge l'accusa di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi.