Juventus, Agnelli: "Addio con Allegri? Siamo un'azienda, bisogna prendere le decisioni al momento giusto"

18.05.2019 14:54 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus, Agnelli: "Addio con Allegri? Siamo un'azienda, bisogna prendere le decisioni al momento giusto"

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha spiegato i motivi che hanno portato alla separazione con Massimiliano Allegri:

"In un'azienda bisogna prendere le decisioni al momento giusto. Poi vedremo se sarà stata la scelta corretta. Noi viviamo come sempre detto una realtà all'interno: se non si è dentro le dinamiche non si potrà mai sapere perché vengono prese determinate scelte. Non mi piacciono gli yes men, voglio persone che dicono quello che pensano. Quando si affrontano determinati temi si capisce che l'interesse è quello di prendere la decisione migliore per tutti. Alla fine è la società che decide. Questo club ha la sua storia e nessuno è indispensabile, siamo tutti utili, a partire da me fino ai magazzinieri. Ci sono stati tanti presidenti, tanti allenatori, tanti calciatori e tanti magazzinieri. Questa è la storia della Juventus che sarà sempre più grande di tutti. Le scelte devono essere prese solo per il bene del club".

Il patron bianconero ha poi concluso la conferenza: "Ricordo che la Juventus è comunque un'azienda".