In occasione di Roma-Lecce sarà testata la procedura d'ingresso per le sfide di Euro 2020

22.02.2020 16:07 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
In occasione di Roma-Lecce sarà testata la procedura d'ingresso per le sfide di Euro 2020

Ecco quanto riferito dalla Roma attraverso il proprio profilo Twitter:

"In occasione di Roma-Lecce, presso gli ingressi di Viale delle Olimpiadi, verrà predisposto un allestimento provvisorio al fine di testare la procedura di accesso che sarà utilizzata nelle partite di EURO 2020"

Questo il comunicato integrale da asroma.com:

"L'AS Roma informa i propri tifosi che in occasione della gara di Campionato con il Lecce di domenica 23 febbraio alle ore 18:00, presso gli ingressi di Viale delle Olimpiadi verrà predisposto un allestimento provvisorio al fine di testare la procedura di ingresso che sarà applicata in occasione delle partite dei Campionati Europei di Calcio 2020.

Tale allestimento, deciso di concerto con le Autorità competenti, prevede la predisposizione di 40 canali di accesso di altezza 1,20 mt, posizionati su Viale delle Olimpiadi stessa. In questa sede gli Operatori Steward eseguiranno il rituale controllo di documento, titolo di accesso e pat down che normalmente avviene al passaggio delle barriere di prefiltraggio poste immediatamente dopo. Effettuato il passaggio attraverso tali canali di accesso, il pubblico potrà proseguire verso i consueti cancelli senza ulteriori controlli in fase di prefiltraggio.

Si prevede uno snellimento dei tempi di ingresso in relazione alla presenza di un maggior numero di canali di accesso presenti rispetto a quelli normalmente utilizzati".

Ricordiamo che tale procedura è stata già testata in occasione di Roma-Bologna, dello scorso 7 febbraio.