Fiorentina, Montella al primo posto per sostituire Pioli. Pronto il contratto fino al 2020

09.04.2019 18:55 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fiorentina, Montella al primo posto per sostituire Pioli. Pronto il contratto fino al 2020
Vocegiallorossa.it
© foto di J.M.Colomo

Questi alcuni aggiornamenti su quanto sta accadendo attorno alla panchina della Fiorentina, vacante dopo le dimissioni di Stefano Pioli.

18:50 - Stando a quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, la panchina viola verrà affidata a Vincenzo Montella, con un contratto fino al giugno 2020. L'ex attaccante ed allenatore della Roma quindi tornerà a Firenze, dopo il triennio 2012-15. Questo sembra escludere l'arrivo di Eusebio Di Francesco, nome accostato alla Fiorentina per la prossima stagione.

15:05 - Ore di riflessione e rivoluzione in casa Fiorentina dopo le dimissioni di Stefano Pioli. Per i prossimi impegni, praticamente certa la promozione di Emiliano Bigica dalla Primavera alla prima squadra. Poi però bisognerà lavorare per il futuro, servirà programmare le prossime stagioni. E per quelle occasioni, difficilmente la Fiorentina andrà avanti con Bigica, anzi. Già da diverse settimane, il direttore dell'area tecnica Pantaleo Corvino sta lavorando in questo senso e la scelta di Stefano Pioli di dimettersi non farà altro che accelerare questo processo. Non è l'unico, perché la Fiorentina sta sondando il campo per tante piste. La piazza in queste ore spinge per il ritorno di Vincenzo Montella e sullo sfondo c'è anche la candidatura di Fabio Liverani, ex regista viola che molto bene sta facendo a Lecce. Difficile arrivare a Marco Giampaolo, che se lascerà la Sampdoria sarà solo per fare il salto in una big come la Roma. Da non scartare, invece, la pista esotica: tramite intermediari, nelle ultime ore la Fiorentina s'è informata anche su Erol Bulut, manager dello Yeni Malatyaspor. Eusebio Di Francesco, invece, è un candidato per la prossima stagione con Corvino che spinge per il tecnico abruzzese. Lo riporta Tuttomercatoweb.