Faccini: "Credo che Friedkin stia valutando l'evolversi della situazione. Alla Roma servirebbe un attaccante forte"

01.04.2020 22:34 di Alessandro Pau   Vedi letture
Faccini: "Credo che Friedkin stia valutando l'evolversi della situazione. Alla Roma servirebbe un attaccante forte"

L'ex calciatore della Roma, e ora agente sportivo, Alberto Faccini, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb.com. Queste le sue dichiarazioni:

Cosa ne pensa della possibile cessione della società?
"In questo momento credo che un acquirente come Friedkin stia valutando l'evolversi della situazione. Il valore del club viene stravolto, cambiano tanti numeri, ora è difficile esprimersi da questo punto di vista. Se prima valeva X adesso quanto può valere in considerazione della crisi derivante dall'emergenza Coronavirus? In ogni caso i programmi vanno avanti in vista della stagione successiva ed è giusto così perchè poi non ci sarebbero i tempi per programmare eventualmente qualcosa di diverso da parte di altri dirigenti. Si continua con chi c'era prima, con persone che hanno fatto il loro lavoro al meglio in base alle disponibilità che c'erano".

Che scenario vede dal punto di vista del mercato?
"La Roma ha tanti giocatori in giro che rientreranno a fine stagione. Da una parte ci sono le indicazioni del tecnico per rinforzare la squadra, dall'altra la necessità di trovare una sistemazione ai tanti giocatori che torneranno alla base".

Qual è la prima mossa che farebbe per rinforzare la Roma?
"Se si pensa che Dzeko avrà un anno in più credo che serva un attaccante forte, che possa garantire quei gol che sono mancati quest'anno. Kalinic non ha saputo dare le soluzioni che la Roma chiedeva".