Expo 2030: vince Riyadh con 119 voti, Roma terza con 17 voti

28.11.2023 17:30 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Expo 2030: vince Riyadh con 119 voti, Roma terza con 17 voti

L'Expo del 2030 non si svolgerà a Roma, a vincere è Riyadh. A decretarlo è il voto dei delegati dei Paesi membri del BIE (Bureau International des Expositions), riuniti quest'oggi a Parigi. Dopo la presentazione dei progetti e le ultime discussioni, i delegati hanno votato per scegliere la sede di Expo 2030 tra tre candidate: Riyadh, Busan e Roma. L'esito delle votazioni è di 119 voti per Riyadh, 29 per Busan e 17 per Roma. (Per vincere al primo turno della votazione era necessario ottenere i due terzi dei voti a favore. Su 182 delegati hanno votato solamente in 165, per vincere erano quindi necessari 110 voti).

Nelle passate settimane il tema di Expo 2030 aveva coinvolto anche la Roma, colpevole (secondo alcuni) di aver appoggiato la candidatura di Riyadh contro quella della propria città per aver scelto uno sponsor della città saudita (Riyadh Season).