Dopo la Roma anche la Fiorentina abolisce i biglietti omaggio

20.08.2012 15:03 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Dopo la Roma anche la Fiorentina abolisce i biglietti omaggio

La Roma l'ha fatto l'anno scorso: "Niente più biglietti omaggio" aveva dichiarato Franco Baldini appena tornato a Roma. Ora anche la Fiorentina si adegua, tramite una nota sul sito ufficiale viola: "Fiorentina ha deciso da questa stagione di razionalizzare e rendere più efficienti le sue politiche di biglietteria.

In particolare, secondo una prassi che si sta imponendo in tutti i principali club calcistici del mondo, sono aboliti biglietti e abbonamenti omaggio, ad eccezione di quelli riservati alle categorie che ne hanno diritto in conseguenza di leggi, normative o convenzioni (per esempio, istituzioni, forze dell’ordine, enti, autorità federali), nei limiti della capienza e disponibilità di ciascun settore.

L’alta dirigenza della società si riserva una dotazione di inviti a fini esclusivamente sociali o promozionali.

La società si impegna a sviluppare articolate politiche di biglietteria, in grado di garantire un sempre maggiore afflusso di appassionati allo stadio, utilizzando anche, occasionalmente e per singole partite, tariffe agevolate a scopi prevalentemente sociali e promozionali".