Diario di Primavera - Giammario Piscitella

04.06.2012 21:57 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: asroma.it
Diario di Primavera - Giammario Piscitella
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Continua l'appuntamento giornaliero con i ragazzi di Alberto De Rossi, impegnati nelle Final Eight a Foligno e Gubbio. Andiamo a scoprire cosa ha raccontato al sito ufficiale della Roma Giammario Piscitella, in vista della semifinale contro la Lazio:

Cari amici di asroma.it, un saluto da Foligno! Sono qui, assieme ai miei compagni, nell’albergo dove alloggiamo per questa fase finale del Campionato Primavera. Domani ci sarà una sfida importantissima: la semifinale contro la Lazio. Potevamo incontrare anche il Torino, ma alla fine sarà derby. Per noi è decisamente meglio: sfidare i biancocelesti ha sempre un gusto particolare, non trovate? Una partita così stimolante è ancora più bella da giocare, anche se è ovviamente più difficile e carica di tensioni. La Lazio, però, è una squadra che conosciamo molto bene, anche perché ci affrontiamo diverse volte durante la stagione.
Oggi abbiamo fatto allenamento di rifinitura prima del match di domani sera. Per me è stata una giornata molto intensa: alle 9 c’è stata la sveglia e alle 9,30 la colazione. La maggior parte del gruppo, poi, ha fatto una passeggiata nei dintorni, mentre io sono stato impegnato in una sgambatura assieme agli altri compagni che erano stati convocati con me in Under 19 giorni fa. Alle 13,30 ci siamo seduti a tavola. Io ho preso pasta al sugo, carne e verdure. Dalle 14 alle 16 abbiamo passato qualche ora di relax. Ho anche provato a schiacciare un pisolino, ma vi confesso che non sono riuscito proprio ad addormentarmi! Alle 16.30 ci siamo diretti al campo, dove alle 17 è iniziato l’allenamento. Il mister ci ha fatto provare i calci piazzati in vista della partita di domani e a seguire abbiamo fatto una partitella. Nella sfida contro il Varese sono uscito prima per i crampi: ero un po’ affaticato, ma sono già tornato in forma  e per domani sera sono a disposizione. La partita sarà alle 21, orario perfetto per giocare a pallone. Ce la metteremo tutta! Ciao e forza Roma!