Damiani: "Sabatini bloccò Aubameyang, ma poi presero Destro e l'affare saltò"

11.11.2016 14:36 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: TMW Radio
Damiani: "Sabatini bloccò Aubameyang, ma poi presero Destro e l'affare saltò"
Vocegiallorossa.it
© foto di Imago/Image Sport

"Aubameyang? Dopo che è andato al Borussia Dortmund, è diventato un giocatore complicato. Vale 70-80 milioni di euro, sono le richieste del Borussia che non ha bisogno di vendere. Andava preso quando lo proponemmo alle italiane e giocava nel Saint-Etienne, a 12-13 milioni di euro più bonus. L'unico che lo voleva, anzi lo aveva già bloccato, era Walter Sabatini. Poi presero Destro e l'affare non si fece più. Sabatini? Magari al Milan, potrebbe essere una buona soluzione con Mirabelli, ma non so cosa abbia in mente. C'è già Mirabelli come direttore, in Italia è difficile pensare a una sistemazione per un profilo importante come lui ma gli auguro presto di ritrovare una squadra". Queste uno strlacio delle dichiarazioni di Oscar Damiani, storico agente di mercato, ai microfoni di TMW Radio.