Dalla Turchia: febbre alta per Ljajic, il Besiktas lo mette in quarantena

21.02.2020 21:24 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dalla Turchia: febbre alta per Ljajic, il Besiktas lo mette in quarantena

Secondo quanto scrive il portale turco Fotomac, il Besiktas ha messo in quarantena l'ex attaccante giallorosso Adem Ljajic. L'attaccante serbo, infatti, è ricoverato all'ospedale Acibadem perché presenta dei sintomi che ricondurrebbero al Coronavirus, avendo febbre alta, una grave tonsillite e tanta spossatezza.