Cruciani: "Per le prossime sfide tra Roma e Napoli si può solo evitare le trasferte"

09.05.2014 17:48 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Crc
Cruciani: "Per le prossime sfide tra Roma e Napoli si può solo evitare le trasferte"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giuseppe Cruciani: “I fatti di Roma? Che ci sia stata un’inefficienza del servizio d’ordine, è sotto gli occhi di tutti. L’organizzazione di questa partita che era complessa, ma non più di Juventus-Napoli di due anni fa in cui non successe nulla. In Italia, però, c’è la brutta abitudine di non dimettersi mai.

Trovo naturale che i napoletani provenendo da sud dovessero andare in Curva Sud mentre i tifosi della Fiorentina che provenivano dal Nord andassero in Curva Nord. Questo però non è accaduto ed è chiaro che poi si creano degli incroci.

Il prossimo Napoli-Roma o Roma-Napoli? Questa è la vera domanda. Quello che è successo è gravissimo e si può solo evitare la trasferta. Da tempo sostengo che una partita come questa, non può essere gestita. È impensabile che in Italia debbano essere mobilitati per una partita di pallone 1.500 agenti per gestire poche persone che  vogliono fare lotta tra di loro%