Cesari: "Sarebbe stato bello se Carrer avesse chiesto scusa in conferenza stampa"

21.11.2011 12:50 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Fonte: calciomercato.it
Cesari: "Sarebbe stato bello se Carrer avesse chiesto scusa in conferenza stampa"
Vocegiallorossa.it
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

Graziano Cesari, ex arbitro ed attuale opinionista per Mediaset Premium, ha commentato per calciomercato.it la giornata nera dei fischietti di Serie A:

"Ci sono due problemi fondamentali: il primo è che la regola è molto complessa e pertanto produce sbagli in ogni parte del mondo, pertanto bisognerebbe mandare una lettera alla Fifa affiché la renda meno discrezionale. Il secondo è che, per prassi, l'arbitro si è chiamato fuori dalle decisioni a riguardo delegando completamente ai guardalinee. E, mentre in casi di incrocio tra il difensore che avanza e l'attaccante che arretra, il direttore di gara effettivamente non è in grado di giudicare, in casi come quelli di Osvaldo e Thiago Motta, ovvero situazioni da fermo o quasi, anche l'arbitro potrebbe, e dovrebbe, dire la sua".

Un invito al guardalinee che ha annullato il gol in rovesciata di Osvaldo in Roma-Lecce: "Sarebbe stato bello se Carrer a fine partita fosse andato in sala stampa e, senza accettare domande, avesse chiesto scusa a tutto il mondo del calcio per non aver convalidato uno dei gol più belli della stagione. Sarebbe stato un gesto di umiltà e orgoglio".