Cagliari, Maran: "Siamo virtualmente salvi. Klavan da valutare"

20.04.2019 18:52 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Cagliari, Maran: "Siamo virtualmente salvi. Klavan da valutare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Al termine di Cagliari-Frosinone ha parlato il tecnico rossoblù Rolando Maran. Queste le sue parole riportate da TuttoFrosinone.com e Radio Day.

"Salvezza? Virtualmente si può dire discorso chiuso. Siamo felici di arrivare alla quota salvezza alla sestultima con merito dopo aver attraversato periodo difficili. Oggi siamo qua a festeggiare un risultato ottenuto con sacrifici e che ci porta in alto in classifica in una posizione tranquilla. Riuscire a crescere durante tutta la stagione e arrivare a questo punto è motivo di soddisfazione per la società e i ragazzi che hanno lavorato tutto l'anno. Il vento non ha aiutato perché cambiava le traiettorie. Sapevamo che il Frosinone in trasferta gioca bene e crea difficoltà. Sapevamo che sarebbe stato cosi e all'inizio siamo riusciti a dare ritmo e a concedere poco a loro. Sono soddisfatto di ciò che abbiamo fatto noi e di come la società sia cresciuta. Rammarico? Quando in alcuni periodi paghi i tanti infortuni succede di perdere punti come è capitato a noi. A oggi per noi è motivo di grande orgoglio essere arrivati a questo risultato. Il nostro segreto è lo stadio? C'è una buona simbiosi con i nostri tifosi e il nostro stadio. Quando siamo qui abbiamo una spinta in più perché noi siamo bravi ad accenderli e loro bravi a trascinarci come è accaduto nel finale oggi quando non ne avevamo più e bisognava stringere i denti. Klavan nel contrasto ha sentito dolore al ginocchio, è da valutare. Srna è un calciatore straordinario e sapevo che avrebbe fatto bene. Non avrei firmato in estate per questo risultato perché non mi piace precludermi i sogni ma ora comunque sono molto felice".