Cabrini: "Juventus e Roma più o meno si equivalgono"

17.11.2014 22:34 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it, tuttomercatoweb.com
Cabrini: "Juventus e Roma più o meno si equivalgono"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Juventus-Roma? Saranno le due squadre che se la giocheranno fino in fondo, facendo una stagione da protagoniste. Più o meno si equivalgono, ma la Juventus è comunque la favorita venendo da tre scudetti consecutivi e pertanto è più abituata a reggere il confronto nell'arco dell'annata. Lazio? Va dato merito a Pioli. Un allenatore giovane che ha dato uno scossone all'ambiente e soprattutto ai giocatori. È la prima volta che si affaccia in una piazza importante come Roma e sicuramente vorrà imporsi. Poi la squadra è comunque di livello grazie ad una buona campagna acquisti. In estate era un'incognita e non c'erano particolari aspettative. Adesso invece stanno emergendo la capacità di alcuni giocatori che fanno la differenza all'interno della squadra. Lazio-Juventus? La Lazio dovrà impostarla in modo perfetto. Se cerchi di giocartela alla pari contro i bianconeri diventa dura. Bisogna assolutamente trovare le contromisure giuste per provare a dar fastidio all'avversario. Affrontarla ad armi pari vorrebbe dire suicidarsi, perché prima o poi la Juventus un gol te lo fa. Pioli a Torino c'è stato e sa cosa vuol dire giocare nella Juve. Sono convinto che preparerà la gara nel migliore dei modi". Queste le parole dell'ex juventino Antonio Cabrini ai microfoni de lalaziosiamonoi.it, come riportato da tuttomercatoweb.com.