Borghi, Fox Sports: "Ponce? Per i giocatori di talento bisogna investire"

03.12.2014 19:41 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Tele Radio Stereo
Borghi, Fox Sports: "Ponce? Per i giocatori di talento bisogna investire"
Vocegiallorossa.it
© foto di Stefano Borghi

Il telecronista di Fox Sports Stefano Borghi è intervenuto ai microfoni di TeleRadioStereo:

"Ponce? Lo conosco, anche se è giovanissimo e ha tutto da dimostrare ha già fatto vedere buone cose in prima squadra. È un ottimo prospetto, è un centravanti puro anche se è molto mobile, ma difficilmente potrà essere incisivo fin da subito. Per questo mi interessa capire quale progetto ha Sabatini su questo ragazzo visto che la Roma di gente di prospettiva ne ha già molta. I giallorossi sono una squadra ambiziosa che gioca per vincere ogni singola partita e ai giovani puoi chiedere tutto, ma non la continuità. Si parla di sette milioni di euro, ma sui giocatori forti bisogna investire. Lo stesso esempio si può fare per Iturbe che all’età di Ponce è stato acquistato dal Porto per le stesse cifre, poi il club non ha avuto la pazienza di aspettarlo ma ci ha comunque ricavato una ventina di milioni dal Verona. In Argentina c’è la necessità di vendere ,per questo i giocatori vengono lanciati sempre più giovani e questo riflette sul livello globale del campionato, ma la salvezza di questo paese è  quella di avere sempre una grande quantità di talenti da proporre. Balanta rimane un grande prospetto secondo me, pronto per il salto di qualità. La cifra questa per Ponce è alta, dipende dal budget che ha a disposizione la Roma e al progetto che gli si vuole costruire intorno. Sette milioni non sono pochi ma se si ha la pazienza di far crescere i talenti magari tra qualche stagione risulteranno molto pochi, basti vedere l’esempio di Dybala che oggi vale una trentina di milioni. Ripeto, per i giocatori di talento bisogna spendere”.