Biscardi: "Indispensabile la moviola in campo. Grande lotta scudetto tra Juventus e Roma"

04.12.2014 11:35 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: vocidisport.it
Biscardi: "Indispensabile la moviola in campo. Grande lotta scudetto tra Juventus e Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Aldo Biscardi ha rilasciato un'intervista a vocidisport.it in cui ha parlato dell'introduzione della tecnologia nel calcio e della lotta per il titolo:

Aldo Biscardi, il Milan ha fatto richiesta ufficiale della goal line technology, lei da anni combatte per la tecnologia sui campi da gioco. Cosa ne pensa di questa possibile novità?
“Era ora, Galliani non era mai stato contrario alla moviola, mi ricordo che quando era presidente della Lega spingeva già per la tecnologia sui campi da gioco. È importante il suo intervento, dato che Tavecchio, Blatter e Malagò sono d’accordo, penso che sia un questione di formalità e un po’ di tempo. L’adozione della tecnologia di rete, è ormai realtà”.

È una vittoria per lei e per il suo programma televisivo…
“Certamente, voglio specificare che io mi sono battuto per la moviola, ho ricevuto anche il guinness dei primati per la mia trasmissione ma questa è una vittoria di tutto il calcio che finalmente potrà acquisire più regolarità, sono state troppe le partite falsate. Questa è un grande passo in avanti, non ricordo che ci sia mai stato un presidente federale favorevole all’adozione della tecnologia nei campi da gioco, non mi hanno mai appoggiato. Il parere favorevole di Malagò è molto importante, anche se non ha autorità per decidere, però è sempre la massima figura dello sport italiano”.

L’aggiunta degli arbitri di porta non ha portato a grandi risultati…
“Io non voglio fare accuse e dare sentenze, ma dico soltanto che gli arbitri hanno sbagliato. Faccio un esempio, Nicchi quando faceva la moviola al Processo era favorevole, ma adesso ha cambiato idea… La moviola in campo è indispensabile! Chi non la vuole o non ne capisce o, altrimenti, vuole fare il proprio comodo…”.

Come giudica questo campionato?
“Per quanto riguarda lo scudetto, sembra che sia una partita a due tra Juventus e Roma. Le altre invece sono di un livello inferiore e la giornata scorsa è l’emblema di quello che sto dicendo, dato che Juventus e Roma hanno vinto mentre tutte le altre hanno perso o pareggiato. I giallorossi stanno giocando un buon calcio mentre i bianconeri restano i bianconeri… Vedremo una grande lotta scudetto”.