Assogna: "La Roma non ha voluto puntare su Bojan. Contro il Catania la bocciatura definitiva di Zeman"

28.08.2012 14:15 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net
Assogna: "La Roma non ha voluto puntare su Bojan. Contro il Catania la bocciatura definitiva di Zeman"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il giornalista di Sky Paolo Assogna, contattato dalla redazione del portale ilsussidiario.net, ha parlato della prossima cessione di Bojan al Milan e delle motivazioni che hanno spinto la società giallorossa a privarsi dell'attaccante spagnolo: "E' fatta, Bojan sarà un giocatore del Milan. Il prestito della Roma passerà al Milan, i rossoneri avranno il rapporto con il Barcellona. I giallorossi a fine stagione avrebbero dovuto pagare quasi 26 milioni di euro per riscattare il giocatore. Ma la società non ha voluto puntare sul giocatore. Zeman ci ha provato con tutti ma Bojan non lo ha convinto. La definitiva bocciatura è arrivata domenica quando Zeman come terzo del tridente ha inserito Marquinho in un ruolo non suo e comunque non fisicamente pronto. In quel momento si è capito che il boemo non avrebbe puntato sul giocatore spagnolo. Semplicemente bisognerebbe farsi delle domande prima di portare i calciatori spagnoli in Italia. Nessuno ha mai fatto bene, l'unico è stato Suarez ma in un calcio completamente diverso".