Accadde oggi - Nainggolan scambiato per un terrorista. DiBenedetto cavaliere della Roma. Rosella Sensi va da Letta

19.11.2016 19:33 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Accadde oggi - Nainggolan scambiato per un terrorista. DiBenedetto cavaliere della Roma. Rosella Sensi va da Letta
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 6 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 19 novembre del 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!

2015

FENUCCI -  "A Roma tre anni belli e difficili. La situazione finanziaria era molto critica".

NAINGGOLAN - Il belga scambiato per un terrorista ad Anversa: "Per fortuna la polizia mi ha riconosciuto in fretta". 

 

2014

CASTAN - Da parecchio tempo i media speculano sulle condizioni del difensore giallorosso. Ancora non si sa nulla del cavernoma ma, tra le varie ipotesi, qualcuno ipotizza addirittura la possibilità che il brasiliano abbia un tumore al cervello. Castan esce allo scoperto e sbugiarda chi ha messo in giro certe voci. 

 

2013

BRADLEY - L'allora centrocampista giallorosso rilascia un'intervista in cui consiglia alla Roma di prendere il promettente Marco Reus perché "con Totti sarebbe perfetto..."

DESTRO E DONADONI - In questi giorni si parla di una possibile cessione di Destro a gennaio e di come il Parma voglia fortemente il giocatore. L'agente smentisce tutto ma addirittura c'è chi scrive come l'ex centravanti giallorosso sia l'attaccante dei sogni del tecnico degli emiliani. Avrete già capito chi è l'allenatore del Parma: il matrimonio si consumerà con quasi due anni di ritardo.

OLIMPICO PIENO - Guardate quanti sono gli spettatori in media nella prima parte della stagione 2013. Senza barriere, polemiche o divisioni. Un'altra era.

 

2012

ROMA-TORINO - La Roma affronterà ora il Bologna dopo la vittoria nel derby ma tre anni fa i giallorossi venivano dalla cocente sconfitta nella stracittadina, con tanto di gol polemico di Pjanic su punizione. Date un'occhiata agli undici che tre anni fa hanno battuto il Torino e guardate quanti giocatori sono rimasti nella Capitale...

FLORENZI - È ancora agli esordi in prima squadra ma già dimostra maturità e umiltà nelle interviste.

VOLKSWAGEN - Mark Pannes e il fu Christoph Winterling presentano l'accordo di sponsorizzazione con la famosa azienda tedesca. Tale accordo non durerà molto e, viste le recenti note vicende, è stato meglio.

 

2011

BURDISSO - Il giocatore arriva a Villa Margherita per farsi operare dopo la grave lesione capsulo-legamentosa al ginocchio sinistro rimediata con la sua Nazionale, nel match contro la Colombia.

FENUCCI - Il dirigente giallorosso rilascia un'intervista nella quale parla del rapporto tra società e tifosi, oltre a rispondere all'ennesima domanda sul contratto di De Rossi...

DIBENEDETTO CAVALIERE DELLA ROMA - Il presidente della Roma, Thomas DiBenedetto, viene nominato Cavaliere della Roma in una cerimonia a Palazzo Valentini. Maria Sensi abbandona la cerimonia in segno di protesta.

OSVALDO - L'attaccante giallorosso si scusa con i suoi ex tifosi dell'Espanyol e confessa di stare molto bene a Roma e di aver trovato un gruppo fantastico.

LUIS ENRIQUE - A Trigoria va in scena la conferenza stampa del tecnico giallorosso. Tanti i temi trattati, tra cui la delusione di Pjanic per la non qualificazione della Bosnia agli Europei (déjà vu) e il futuro di Bertolacci...

DAMIAO - il presidente dell'International di Porto Alegre conferma che Roma, Juventus e Inter sono interessate al giocatore. Il giocatore alla fine non si muoverà dal Brasile e, nell'ultimo anno, ha giocato nel Cruzeiro.

 

2010

ROSELLA SENSI - Sono gli ultimi mesi di Rosella Sensi da presidente della Roma. Tra i vari colloqui per cercare di definire la situazione della Roma, spicca quello con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta.

MIHAJLOVIC - L'allenatore della Fiorentina rilascia delle dichiarazioni importanti in merito al proprio futuro, sostenendo che non allenerà mai il Milan, avendo giocato e allenato l'Inter, né potrebbe allenare mai la Roma.

RANIERI E LE NAZIONALI - Il tecnico giallorosso rivela di come abbia chiesto a De Rossi di non andare in Nazionale perché non sta bene. Il centrocampista romanista è andato e si è infortunato nel match contro la Romania.