Accadde oggi - Conte: "Roma? Mai dire mai". Pradè: "Con Cassano arrivammo alle mani". Fantantonio lascia il calcio

13.10.2019 17:14 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Accadde oggi - Conte: "Roma? Mai dire mai". Pradè: "Con Cassano arrivammo alle mani". Fantantonio lascia il calcio

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 9 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 13 ottobre del 2018, 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!











2018
CASSANO -
Il giocatore dà l'addio definitivo al calcio.

2017
Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

2016
DELNERI - "Sono andato via da Roma perché rischiavo la depressione".
TOTTI - "Ho giocato con Maradona, ora posso anche smettere".
MARADONA - "Ti prego non lasciare il calcio sennò mi annoio come un matto".

2015
AQUILANI - "Sogno di chiudere la carriera alla Roma".
CONTE - "Roma è una città stupenda, mai dire mai".

2014
MAICON - Il brasiliano prolunga il suo contratto con la Roma fino al 2016.
BUFFON -  "Le illazioni di Totti non fanno bene al movimento calcistico".

2013
OSVALDO - "Non potevo più restare a Roma".

2012
Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

2011
DE ROSSI - "Se non rinnovo la Roma risparmia e compra un altro importante come me".
PRADÈ - "Non rifarei l'operazione Adriano. Con Cassano arrivammo alle mani".
AS ROMA - Il comunicato della società giallorossa: "Offerta pubblica di acquisto obbligatoria".
TOTTI - "L'uomo derby? Reja. Baldini? Ci ero rimasto male, ora ho accantonato".