Riscone, presentazione della squadra. Ranieri: "La Roma non si discute, si ama" FOTO e VIDEO!

Dagli inviati a Riscone Angelo Papi e Massimo De Caridi
22.07.2010 21:15 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Riscone, presentazione della squadra. Ranieri: "La Roma non si discute, si ama" FOTO e VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

21.00: Più di 300 tifosi si sono ritrovati nel parco di Riscone per la presentazione ufficiale della Roma. La squadra e la dirigenza è presente al gran completo ad eccezione di Bruno Conti.

Viene anche presentato una raccolta sulla storia della Roma, a cura dell'Utr, con la prefazione del presidente Grassetti. Tutto il ricavato andrà in beneficenza. Verranno poi messe all'asta le magliette di Totti, Adriano e Vucinic, e alcuni palloni, il cui incasso verrà devoluto alla famiglie delle vittime della sciagura del treno in Val Venosta. Più di 300 i tifosi presenti.

21.15: Ranieri: "La Roma non si discute si ama. Questo è il momento più importante perché in ritiro si mette a punto il motore per il resto della stagione. Siamo felicissimi di avervi vicino a noi, stateci vicino tutto l'anno."

21.30: Sono stati  messi all'asta i palloni. Il primo l'ha consegnato Okaka mentre il secondo se l'è aggiudicato Cerci. Curiosità:  Mexes ha preso in braccio Pizarro che ha finto di essere un bambino per farsi consegnare il pallone. Cerci, che l'aveva aquistato a 600 euro, poi l'ha regalato ad un ragazzino di sei anni.

 Il primo pallone è stata invece ceduto per 450 euro. Il primo libro sulla storia della Roma è stato preso da Ranieri a 2.000 euro

21.50: Ora è la volta della maglia di Adriano rossa. Se l'è aggiudicata Totti per 2.500 euro.

22.00: viene messa all'asta la maglia di Vucinic bianca. Lo stesso montegrino l'ha comprata per 4.500 euro per poi regalarla ad un tifoso. Curiosità: Il professor Luca Pengue scherzosamente stava per rilanciare a 5.000 ma Vucinic gli ha detto che poi avrebbe dovuto pagarla davvero. Questa la risposta goliardica del medico romanista: "Solo se non mi chiedi più di evitare di fare le ripetute per le vesciche ai piedi, come hai fatto oggi".

22.10: All'asta ora la maglia di Francesco Totti. Adriano ha offerto inizialmente 2.000 euro ma Menez, che ha rivelato di giocare sempre a poker con il Capitano, ha offerto 7.000 gridando: "All In". Adriano rilancia a 8.000  si aggiudica la maglia numero 10. A questo punto Totti decide di pagare la maglia di Adriano, numero 8, 10.000 euro anziché 2.500.

22.15: Totti: "Ringraziamo il sindaco di Riscone per l'ospitalità che ci avete dato anche quest'anno e anche la gente che è venuta. Queste sono belle serate sia per noi sia per chi è venuto fin qui a rappresentare Roma".

22.20: La squadra torna in albergo.

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK