Black Lives Matter, i giocatori in ginocchio contro il razzismo prima dell'allenamento

02.06.2020 18:46 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Black Lives Matter, i giocatori in ginocchio contro il razzismo prima dell'allenamento

Proseguono le prese di posizione nel mondo dello sport dopo quanto accaduto a George Floyd, afroamericano ucciso lo scorso 25 maggio da un agente di polizia dopo averlo soffocato premendogli il ginocchio sinistro sul collo. Come mostrato da una foto apparsa sul profilo Twitter ufficiale, prima dell'allenamento odierno tutta la Roma si è inginocchiata in campo per mostrare supporto al movimento Black Lives Matter contro il razzismo.