Serie A - Il Napoli vince a Marassi e va in testa con la Juventus, la Lazio batte il Siena e resta in scia. Dilagano Torino, Bologna e Palermo, colpo Pescara a Quartu

30.09.2012 17:00 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Serie A - Il Napoli vince a Marassi e va in testa con la Juventus, la Lazio batte il Siena e resta in scia. Dilagano Torino, Bologna e Palermo, colpo Pescara a Quartu
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un rigore di Cavani decide la sfida di Marassi tra Samp e Napoli, con gli Azzurri che raggiungono la Juventus in testa alla classifica. Resta in scia la Lazio, che batte il Siena 2-1 e si porta a 12 punti, a -4 dalle capolista. Un super-Torino batte 5-1 a domicilio l'Atalanta, show anche del Palermo di Miccoli, che segna una tripletta e un gol da centrocampo e abbatte il Chievo. Dilaga anche il Bologna che batte per 4-0 il Catania con Gila autore di una doppietta, mentre l'altro colpo esterno della giornata è del Pescara, che a Quartu Sant'Elena ottiene il secondo successo consecutivo vincendo contro il Cagliari, ora ultimo in classifica.

Già giocate
Parma-Milan 1-1 (50' El Shaarawy, 66' Galloppa)
Juventus-Roma 4-1 (11' Pirlo, 16' rig. Vidal, 19' Matri, 69' rig. Osvaldo, 90' Marchisio)
Udinese-Genoa 0-0

Ore 15.00
Atalanta-Torino 1-5 (28' Denis, 38 rig., 75' Bianchi, 62' Gazzi, 66' Stevanovic, 74' D'Ambrosio)
Bologna-Catania 4-0 (19' Guarente, 40', 62' Gilardino, 90'+5 Kone)
Cagliari-Pescara 1-2 (50' Terlizzi, 76' Weiss, 82' rig. Pinilla)
Lazio-Siena 2-1 (17' Ederson 37' rig. Ledesma, 90'+1 Paci)
Palermo-Chievo 4-1 (13', 60' Miccoli, 82', 27' M. Rigoni, 80' Giorgi)
Sampdoria-Napoli 0-1 (66 rig. Cavani)

Ore 20.45
Inter-Fiorentina

CLASSIFICA

Juventus 16
Napoli 16
Lazio 12
Sampdoria (-1) 10
Inter 9
Fiorentina 8
Torino (-1) 8
Genoa 8
Roma 8
Catania 8
Milan 7
Bologna 7
Pescara 7
Parma 6
Udinese 6
Atalanta (-2) 5
Palermo 4
Chievo 3
Siena (-6) 2
Cagliari 2

16.55 - Terminano tutti i match

90'+5 Bologna-Catania 4-0 - Kone a segno allo scadere: pallonetto di Diamanti respinto da Andujar, la palla arriva al greco che deposita comodamente in rete.

90'+1 Lazio-Siena 2-1 - Angolo per gli ospiti battuto da D'Agostino, il pallone non viene allontanato e Paci batte facilmente Marchetti.

82' Cagliari-Pescara 1-2 - Terlizzi stoppa col braccio una conclusione di Nainggolan, è rigore per i rossoblu. Pinilla spiazza Perin e dimezza le distanze.

82' Palermo-Chievo 4-1 - Pazzesca rete di Miccoli, che calcia al volo praticamente da centrocampo e supera Sorrentino, appostato qualche metro oltre i pali della sua porta.

76' Cagliari-Pescara 0-2 - Weiss aggancia il pallone in area di rigore, punta e supera Pisano e batte Agazzi. 

80' Palermo-Chievo 3-1 - Miccoli salta Cofie, tenta due volte la conclusione che viene respinta, il pallone poi arriva a Giorgi che deposita dentro la porta sguarnita.

75' Atalanta-Torino 1-5 - La squadra di Ventura non si ferma: Stevanovic lancia Bianchi, che supera Consigli nell'uno contro uno.

74' Atalanta-Torino 1-4 - Dilagano gli ospiti con D'Ambrosio, che batte di testa Consigli sul suo palo.

68' Lazio-Siena - Candreva calcia al volo alto su un cross di Mauri, fallendo la chance del 3-0.

66' Atalanta-Torino 1-3 - Cross di Cerci da destra, Stevanovic incrocia al volo di sinistro e fa tris per il toro.

66' Sampdoria-Napoli 0-1 - Splendida percussione di Hamsik che viene atterrato da Gastaldello in area: calcio di rigore ed espulsione per il difensore blucerchiato. Cavani batte Romero e porta in vantaggio il Napoli

62' Bologna-Catania 3-0 - Doppietta per Gilardino, che fa centro di testa su calcio d'angolo.

62' Atalanta-Torino 1-2 - Grandissimo gol di Gazzi, che in torsione gira sul secondo palo e porta in vantaggio i suoi.

61' Bologna-Catania - Gilardino prova il diagonale, ma Andujar è bravissimo a deviare in angolo.

60' Atalanta-Torino - Gillet prodigioso in tuffo su un tentativo di colpo di testa da parte di Bonaventura

62' Palermo-Chievo - Secondo cartellino giallo per Brienza, che viene espulso e lascia i suoi in 10.

55' Cagliari-Pescara - Espulso Rossettini per doppia ammonizione.

60' Palermo-Chievo 2-1 - Ancora Miccoli a segno per i rosanero: il numero 10 riceve palla, salta Dainelli e calcia sul palo di Sorrentino, non perfetto nell'intervento.

56' Sampdoria-Napoli - Ci prova Campagnaro di testa, palla alta sulla traversa.

55' Sampdoria-Napoli - Indecisione tra Cannavaro e De Sanctis, Estigarribia va giù ma non chiede il rigore.

50' Cagliari-Pescara 0-1 - Abruzzesi in vantaggio con Terlizzi, che batte una punizione rasoterra che viene deviata da due giocatori isolani.

50' Bologna-Catania - Angolo per il Catania, Capuano colpisce di testa e trova Agliardi.

53' Palermo-Chievo - Miccoli prova a replicare la prodezza di Rigoni, Sorrentino respinge.

16.00 - Iniziano i secondi tempi

15.48 - Terminano tutti i primi tempi.

45'+2 Atalanta-Torino - Altra punizione e altro legno degli orobici, stavolta colpito da Denis che batte di potenza.

44' Bologna-Catania - Con una conclusione al volo da dentro l'area, Capuano colpisce il palo.

42' Sampdoria-Napoli - Mazzarri viene allontanato dalla panchina per proteste, su segnalazione del quarto uomo. Il tecnico del Napoli ha urlato contro Tagliavento in seguito a un duro fallo di Obiang su Inler.

40' Cagliari-Pescara - Doppio tentativo di Dessena, che prima trova Perin e poi il palo alla sua sinistra.

40' Bologna-Catania 2-0 - Gilardino capitalizza un lancio da destra di Garics battendo Andujar in uno contro uno.

38' Atalanta-Torino 1-1 - Calcio di rigore per la squadra di Ventura per un fallo di mano di Bonaventura, Bianchi spiazza Consigli e fa 1-1.

37' Lazio-Siena 2-0 - Retropassaggio suicida di Vergassola, Klose anticipa Pegolo che lo atterra fallosamente in area di rigore. Dal dischetto si presenta Ledesma, che batte imparabilmente l'estremo difensore toscano, che aveva intuito la direzione del pallone.

33' Lazio-Siena - Biancocelesti ancora pericolosi su palla inattiva, Mauri può rigiocare dentro dopo una torre ma nessun compagno è pronto a cogliere il traversone col pallone che viene allontanato. In precedenza, proteste biancocelesti per un fallo di Pegolo su Mauri non fischiato: il numero 6 laziale era solo davanti alla porta.

28' Atalanta-Torino 1-0 - Secondo gol in campionato per German Denis che, in posizione dubbia, sfrutta il pallone rimesso dentro da Cazzola dopo un calcio d'angolo e batte Gillet nell'uno contro uno

27' Palermo-Chievo 1-1 - Calcio d'angolo battuto da Marco Rigoni da sinistra, nessuno tocca il pallone che termina in rete.

26' Atalanta-Torino - Cigarini coglie la traversa su un calcio di punizione dai venti metri.

26' Sampdoria-Napoli - Cross da destra di Cannavaro, Cavani non arriva e Berardi sposta Gamberini per evitare il tentativo dell'ex difensore viola.

24' Sampdoria-Napoli - Gastaldello è libero di saltare da centroarea su un calcio di punizione di Obiang, ma il pallone è alto.

21' Atalanta-Torino - Tentativo di Sgrigna dal centrodestra, la palla termina sull'esterno della rete.

19' Cagliari-Pescara - Attento Agazzi su un calcio di punizione di Quintero.

19' Bologna-Catania 1-0 - Guarente fa centro su una sponda di testa di Gilardino coordinandosi di sinistro dal limite dell'area.

17' Lazio-Siena 1-0 - Ederson svetta su tutti su un calcio d'angolo battuto da sinistra da Candreva e di testa batte Pegolo per il vantaggio dei suoi.

16' Lazio-Siena - Siena vicinissimo al vantaggio, strepitoso Marchetti in uscita bassa su Calaiò in piena area di rigore.

15' Sampdoria-Napoli - Lanciato direttamente da una rimessa laterale, Maggio non trova la porta.

13' Palermo-Chievo 1-0 - Splendido calcio di punizione di Miccoli, Sorrentino può solo toccare il pallone che si insacca sotto al sette alla sua sinistra.

12' Bologna-Catania - Corta respinta di Agliardi su un cross da destra, Castro non riesce a girare dentro.

12' Lazio-Siena - Colpo di testa di Calaiò con il pallone che termina di pochissimo a lato della porta di Marchetti.

11' Lazio-Siena - Conclusione da distanza siderale di Lulic, blocca facilmente Pegolo.

7' Palermo-Chievo - Grande occasione per gli uomini di Di Carlo, Marco Rigoni col piattone manda fuori da posizione favorevole dopo aver ricevuto un traversone rasoterra da sinistra.

6' Bologna-Catania - Bravissimo Andujar a opporsi su un colpo di testa di Natali su azione di calcio d'angolo.

5' Atalanta-Torino - Nerazzurri pericolosi con Cazzola, che calcia fuori al volo dal limite dell'area dopo un precedente tentativo di Denis.

2' Sampdoria-Napoli - Brivido per gli ospiti, con Campagnaro che salva su una conclusione di Krsticic su angolo battuto da destra.

1' Bologna-Catania - Partono meglio gli ospiti, subito una palla gol per Bergessio che salta il portiere avversario ma viene stoppato al momento della ravvicinata conclusione in porta

15.00 - Iniziano i match su tutti i campi.