Juventus chiede la revoca dello scudetto 2006 all'Inter

10.05.2010 16:01 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Adnkronos
Juventus chiede la revoca dello scudetto 2006 all'Inter
Vocegiallorossa.it
© foto di Filippo Gabutti

La Juventus, secondo un lancio dell'agenzia Adnkronos battuto pochi minuti fa, avrebbe richiesto la revoca del tricolore assegnato all'Inter nella stagione 2005-2006 dopo i fatti di Calciopoli.

Questi alcuni stralci della nota diffusa dalla stessa società bianconera:

"Nel comunicato del 26 luglio 2006, nel quale il Commissario Straordinario della Federcalcio motivava la decisione di assegnare lo scudetto 2005-2006 si leggeva che 'Gli organi federali possono intervenire con un apposito provvedimento di non assegnazione quando ricorrono motivi di ragionevolezza e di etica sportiva, ad esempio quando ci si renda conto che le irregolarita' sono state di numero e portata tale da falsare l'intero campionato ovvero che anche squadre non sanzionate hanno tenuto comportamenti poco limpidi'. Come noto, le ragioni che portarono alla condanna in sede sportiva della Juventus riguardavano principalmente i rapporti tra gli allora dirigenti della societa' ed esponenti della classe arbitrale oltre che della Federazione. Nell'esposto presentato oggi si fa esplicito riferimento alle novità emerse nel procedimento penale in corso presso il Tribunale di Napoli, che rivelano l'esistenza di una 'fitta rete di contatti' tra esponenti della società beneficiata dell'assegnazione a tavolino dello scudetto 2005-2006 e tesserati del settore arbitrale. Tali contatti rappresentano secondo i criteri adottati dalla Procura Federale nel giudizio a carico della Juventus, la violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza sanciti dall'articolo 1 del Codice di Giustizia Sportiva. E' convinzione della Juventus, pertanto, che venga meno il presupposto della decisione assunta dal Commissario Straordinario della Federcalcio nel 2006: l'inesistenza, cioè, di 'Comportamenti poco limpidi' addebitabili alla squadra che risultò prima classificata dopo la penalizzazione delle altre".