Giudice Sportivo, 15000 euro di multa per l'utilizzo di laser

18.03.2014 16:20 di Andrea Fondato   vedi letture
Fonte: legaseriea.it
Giudice Sportivo, 15000 euro di multa per l'utilizzo di laser
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 18 marzo 2014, ha comunicato, tramite il sito ufficiale della Lega Serie A, le decisioni prese in merito alla giornata di campionato conclusasi ieri sera.

 

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 3° ed al 7° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser sul terreno di giuoco; per avere inoltre, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco cinque fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 in relazione all’art. 13 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI ESPULSI 
 
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA 
 
CONTI Daniele (Cagliari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di 
un avversario; per avere inoltre, al termine della gara, nel corridoio che adduce agli spogliatoi, 
rivolto all'Arbitro un'espressione ingiuriosa, colpendo contestualmente una porta con un pugno 
(due giornate di squalifica). . 

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

 

HETEMAJ Perparim (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

AMMONIZIONE

DECIMA SANZIONE

NAINGGOLAN Radja (Roma)

 

LEGASERIEA.IT - COMUNICATO UFFICIALE N 149 DEL 18 MARZO 2014