Fiorentina, Gerson: "Mi scuso per ieri. Totti, Robinho e Ronaldinho i miei modelli"

26.07.2018 16:22 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fiorentina, Gerson: "Mi scuso per ieri. Totti, Robinho e Ronaldinho i miei modelli"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dalla sala conferenze dello stadio Artemio Franchi di Firenze, ha preso la parola il nuovo acquisto della Fiorentina Gerson. Ecco le sue parole riportate da FirenzeViola.it: "Mi scuso per ieri, sono andato a Roma per un problema familiare ma adesso è tutto a posto. Sono a disposizione della squadra".

Sulla posizione in campo: "Devo fare bene, anche meglio dell'anno scorso. Mi trovo bene sia da mezzala che da esterno, sono a disposizione del mister".

Sulle altre richieste di mercato: "Quando ho avuto la possibilità di scegliere la Fiorentina ho detto subito sì perché è una grande squadra, con un grande mister".

Sul tornare alla Roma il prossimo anno: "Devo pensare solo a fare bene con questa maglia, ai contratti pensano le società. Poi vedremo cosa fare"

Sui modelli: "Ce ne sono tanti. Totti, Robinho, Ronaldinho".

Sulla doppietta a Firenze: "Sono contento di essere tornato qua dopo quella bella partita con la Roma. Adesso devo far gol con una maglia diversa, magari anche di più di quei due in maglia giallorossa".