Caso plusvalenze, la Procura Federale chiede la serie B per il Chievo

17.07.2018 18:50 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Caso plusvalenze, la Procura Federale chiede la serie B per il Chievo
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ultime notizie legate al Chievo Verona, secondo quanto diffuso da Sky Sport. La Procura Federale della FIGC ha chiesto ben 15 punti di penalizzazione nel campionato 2017-18 per la formazione veneta che, nell'ultimo torneo di Serie A, si è salvata con cinque punti di vantaggio sul terzultimo posto. Se la richiesta dovesse essere accettata dal Tribunale federale nazionale per il Chievo, ovviamente, arriverebbe la retrocessione in Serie B. Ma non è tutto, perché la Procura Federale ha chiesto anche 36 mesi di inibizione per il presidente Luca Campedelli, nell'ambito del processo per le plusvalenze fittizie.