Bartoli: "In campo internazionale mi piace giocare difensore centrale, in Serie A un po' meno"

05.07.2022 17:44 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Bartoli: "In campo internazionale mi piace giocare difensore centrale, in Serie A un po' meno"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Elisa Bartoli ha parlato a Sky Sport dal ritiro della Nazionale in vista degli Europei Femminile, al via il 9 luglio. 

Preferisci giocare come terzino o difensore centrale?
"Bella domanda. Diciamo che a livello internazionale mi piace fare il centrale. In campionato, un po' meno perché mi sento un po' legata. Comunque, dove mi mettono, gioco. Mi metto a disposizione della squadra, l'importante è che riusciamo a fare grandi risultati". 

Uguaglianze e differenze dal Mondiale del 2019?
"In questi anni, il calcio femminile sta crescendo. Rispetto a tre anni fa, giochiamo più la palla, proviamo a palleggiare. Con la Spagna ci abbiamo provato, quello è un punto di partenza. Siamo cresciute dal punto di vista fisico che tattico, sicuramente continueremo a migliorare". 

Con la Francia?
"Una delle squadre più forti, non sarà facile. Il nostro punto di forza è la difesa e la fase di non possesso, sicuramente punteremo su quello. Poi cercheremo di sorprenderla con qualcosa che non si aspettano. Sarà una grande gara".