Trabzonspor-Roma 1-2 - Le pagelle del match

20.08.2021 08:01 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Trabzonspor-Roma 1-2 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Rui Patricio 6,5: para tutto ciò che Nwakaeme gli tira addosso. Sul colpo di testa di Cornelius, non può farci niente.

Karsdorp 5,5: benino in fase offensiva, male in quella difensiva con Nwakaeme che lo salta di continuo. In affanno.

Mancini 6: perde il contatto fisico con Cornelius, che segna il momentaneo 1-1. Si riscatta con il colpo di testa che colpisce il palo e finisce tra i piedi di Shomurodov, che sigla il 2-1 finale.

Ibanez 6,5: annulla totalmente Gervinho e deve anche stare attento a Vina, non sempre perfetto in marcatura.

Vina 5,5: inizia bene e si fa trovare sempre libero sulla fascia sinistra. Cala vistosamente alla distanza e nella ripresa si fa saltare troppo facilmente, lasciando anche che Bruno Peres crossi con facilità in occasione del gol turco.

Veretout 6: il francese inizialmente fa da guardia a Bakasetas che agisce dalle sue parti. Limita le sue sortite offensive anche perché non ha fatto parte della preparazione e, fisicamente, non è quindi al top. Dal 90' Diawara SV.

Cristante 6: una buona gara ma anche due brutti palloni persi. Bisogna ricordare che anche lui, come Veretout (sebbene per motivi diversi), ha dovuto saltare parte della preparazione.

Zaniolo 6: in ombra nel primo tempo, cresce nella ripresa entrando nel vivo del gioco. Dal 90'+3 Reynolds SV.

Pellegrini 6,5: non è ancora al meglio e si vede in qualche palla di troppo persa, non da lui. Suo, però, il primo gol ufficiale della stagione. Dal 90' Kumbulla SV.

Mkhitaryan 6,5: alterna buone cose ad altre decisamente meno buone, come quando perde un bruttissimo pallone da cui scaturisce un contropiede turco. Suo l’assist per il gol di Pellegrini. Dal 82’ Perez SV.

Shomurodov 7: si muove per tutto il fronte offensivo, aggredisce, gioca spalle alla porta, va al cross e, in ultimo, riporta in vantaggio la Roma nel finale. Dal 82’ Borja Mayoral SV.

Mourinho 6,5: buona la prima, nonostante qualche difficoltà, pur prevedibile vista la differenza di preparazione tra le due squadre. Roma non brillante ma era importante iniziare bene.