Serie A Femminile - Juventus-Roma 4-1 - Le pagelle del match. VIDEO!

13.12.2020 08:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro

Ceasar 6: dopo la bella prova contro la Florentia viene riproposta titolare e, al di là dei 4 gol subiti sui quali può poco, conferma il bel momento di forma con una buona parata su un colpo di testa di Girelli e in uscita su Hurtig. 

Soffia 5: pronti via si becca un cartellino giallo che in un certo senso la condiziona. La prova resta al di sotto della sufficienza. Dal 46' Erzen 5: sbaglia in fase di appoggio e in marcatura. Ritorna in campo dopo l'assenza dovuta dal Covid-19. 

Swaby 5: si perde Girelli sull'1-2 che porta al vantaggio. Non si può marcare da dietro, dentro l'area di rigore una attaccante come lei. Potrebbe segnare il gol del 3-2, ma il suo tiro è salvato sulla linea. 

Pettenuzzo 6: la differenza con le altre, anche nella sconfitta si vede. Compie un grande anticipo a centrocampo su Girelli e un'ottima chiusura in scivolata su Bonanansea. Prova a fare tutto lei, arrivando al limite dell'area juventina, poi esce fuori l'indole da difensore. 

Bartoli 5: la grinta non basta. Si perde Girelli su calcio d'angolo ed è un errore che non puoi fare. Carica a testa bassa sulla fascia sinistra senza concludere molto, per poi essere spompata e lasciare la fascia scoperta come in occasione della quarta rete juventina. 

Ciccotti 5: riproposta titolare, soffre lo strapotere fisico delle bianconere al quale non riesce a contrapporsi se non con i falli, anche lei ammonita. 

Giugliano 5: non prende mai in mano la squadra, non dà ritmo, manovra e la Roma senza la sua regista si perde. Esemplare su palla a Ceasar, la chiamata alla numero 10 che tarda ad abbassarsi per iniziare l'azione. 

Andressa 5: un suo rinvio maldestro in area di rigore costa un gol alla Roma, perde palloni sulla tre-quarti che diventano ripartenze e in fase offensiva si fa vedere per passaggi filtranti sbagliati o tiri di molto a lato. Continua il suo momento no. Esce abbastanza scura in volto squando viene richiamata in panchina da Bavagnoli. dal 72' Corelli SV. 

Bonfantini 5: anche qui momento involutivo della calciatrice. Tocca pochi palloni e quando accade li controlla male e li gioca peggio. Dal 46' Thomas 5: la Roma non c'è e neanche lei riesce a dare la svolta. 

Lazaro 5,5: in avanti non le arriva un pallone giocabile, ma è scaltra nel procurarsi la palla che poi serve a Serturini per il gol della bandiera. 

Serturini 6: gran bel gol per lei che è la più in forma della squadra. Da sola, può poco per contrastare questa Juventus. 

Bavagnoli 5: l'anno scorso si doveva alzare l'asticella, in questa stagione si doveva in qualche modo consolidare il gioco di una squadra cambiata poco o nulla durante il calciomercato. L'alibi dei tanti gol sbagliati a -17 dalla capolista dopo 10 partite non regge più. Il confronto avuto con la squadra in settimana ha portato a una gara brutta,con la Roma mai in partita. Ci sono molte situazioni tattiche da rivedere che vanno avanti da inizio stagione ormai.