Roma-Genoa 3-2 - Le pagelle del match

17.12.2018 17:05 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Genoa 3-2 - Le pagelle del match

Olsen 4: deve ringraziare tutti i santi che conosce perché la Roma vince nonostante due errori clamorosi. Il secondo ininfluente grazie all’intervento del Var.

Fazio 6,5: segna il gol de pareggio, un gol importantissimo, ma commette poi qualche errore di troppo, fortunatamente ininfluente.

Manolas 6,5: una delle poche certezze del tifoso romanista.

Jesus 6,5: due buone chiusure a inizio gara. Prestazione sufficiente per il brasiliano.

Florenzi 5,5: gioca sottotono e nel finale rischia tantissimo con una spinta su un avversario che l’arbitro giudica regolare.

Cristante 6,5: sbaglia qualche passaggio di troppo ma poi torna al gol, dimostrando che è stato acquistato per giocare in posizione più avanzata.

Nzonzi 6: gioca senza strafare, senza sbagliare, senza apparire. Discreto.

Kolarov 5,5: inizia malissimo e lascia delle praterie in fase difensiva. In ombra.

Ünder 5: sbaglia un’altra clamorosa occasione, che poteva costare caro alla Roma. Dal 31’st Santon SV

Zaniolo 6,5: prima era una follia, poi una sorpresa, ora è una certezza. Giocatore di sostanza e di sicuro avvenire.

Kluivert 7: segna un gol tanto bello quanto importante, proprio allo scadere del primo tempo. Gli servirà anche per trovare ancora più fiducia. Dal 35’st Schick SV.

Di Francesco 6: la Roma non gioca bene e, subito dopo il vantaggio, si chiude a riccio ma l’unico scopo, oggi, era di prendere i tre punti. In qualunque modo.