Roma-Bodø/Glimt 4-0 - Le pagelle del match

15.04.2022 23:00 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Bodø/Glimt 4-0 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Rui Patricio 6: deve intervenire solo su una conclusione di Vetlesen nel primo tempo, che para senza problemi. Per il resto, tanti sbadigli.

Mancini 7: segue Saltnes come un mastino, staccandosi dalla difesa per non fargli toccare palla. Sempre presente, sul pezzo.

Smalling 7: archivia la pratica Espejord, che non tocca quasi mai palla.

Ibanez 7: preciso e aggressivo nelle chiusure.

Karsdorp 7: corre come un treno sulla fascia, penetrando in continuazione la difesa norvegese. Una spinta continua.

Cristante 7: in fase di non possesso, esce sempre sul terzino per disturbare la costruzione avversaria. In fase offensiva, lancia in profondità di prima con precisione chirurgica.

Mkhitaryan 6,5: dà il via all’azione del secondo gol e interpreta al meglio il ruolo di centrocampista centrale. Dal 85’ Veretout SV.

Zalewski 7: eccelso quando parte in contropiede e serve il pallone del 3-0 a Zaniolo. Dal 85' Maitland-Niles SV.

Pellegrini 7: sforna palloni a ripetizione con l’assist per il primo gol di Zaniolo che è perfetto nei tempi e nell’esecuzione. Dal 76’ Oliveira SV.

Zaniolo 9: dei tre gol, il terzo è probabilmente quello che meglio lo rappresenta, con la forza fisica con cui si sbarazza del difensore e con cui spacca l’incrocio. Dal 60’ Felix 6: entra e partecipa alla festa finale.

Abraham 7,5: sblocca subito la partita e ne sfiora almeno altri tre. Bravo nell’azione che porta al primo gol di Zaniolo. Tra le cose più belle, però, rimane la rincorsa a un avversario nel secondo tempo, a partita già chiusa, quasi fin dentro l’area. Un gesto che deve essere piaciuto moltissimo a Mourinho. Dal 85’ Perez SV.

Mourinho 7,5: nella partita che conta, la sua Roma domina gli avversari dal primo all’ultimo minuto. Vince e convince.