Roma-Atalanta 3-3 - Le pagelle del match

28.08.2018 15:09 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Atalanta 3-3 - Le pagelle del match

Olsen 5.5: alcune buone parate ma, a fine primo tempo, prende gol sul palo suo.

Florenzi 6.5: malissimo nel primo tempo, quando si fa sovrastare da Zapata. Meglio nella ripresa: spinge di più, trova il gol della speranza e sfiora quello del pareggio. Esce malconcio. Dal 28'st Schick 5.5: salva un gol ma ne sbaglia un paio.

Manolas 5.5: gioca forse il peggior primo tempo della sua carriera giallorossa. Si riscatta nella ripresa con il gol del pareggio e con un assist per Schick.

Fazio 5: nel primo tempo non c'è con la testa e anche lui cresce un pochino alla distanza.

Kolarov 5.5: un inizio pigro per l'ex City. Sarà l'abitudine alle prestazioni dello scorso anno ma sembra giocare con il freno tirato.

Cristante 5: volenteroso in fase difensiva, dà una buona palla a Under ma combina poco altro. Dal 1'st Nzonzi 6.5: dà vigore e forza al centrocampo, recuperando palloni e mettendo in campo chili e tanta sostanza. Una boccata di ossigeno.

De Rossi 6.5: nel primo tempo deve coprire anche per Manolas e Fazio. Dove non arrivano loro, arriva lui. Gran partita.

Pellegrini 5: viene schierato interno sinistro ma, a parte qualche intervento in fase difensiva, non si hanno tracce di lui. Dal 1'st Kluivert 5: gli elogi scroscianti degli ultimi giorni non gli hanno fatto bene. Combina poco e, nel finale, ha un'ottima occasione ma non trova il varco giusto.

Ünder 6: alterna buone giocate a momenti di buio ma sulla fascia spinge sempre con decisione.

Dzeko 5.5: bene nella protezione della palla e il gol di Florenzi è per gran parte merito suo. Sotto porta, però, è troppo sciupone.

Pastore 6.5: fa un gol pazzesco, che vale il prezzo del biglietto, ma poi sparisce un pochino dal gioco. Nella ripresa, nella posizione di trequartista, sembra più a suo agio.

Di Francesco 5.5: incassa con stile la perdita di Strootman, propone un centrocampo con Cristante e Pellegrini e li leva entrambi all'intervallo. A Trigoria c'è ancora un cartello grosso così con la scritta lavori in corso.