Parma-Roma 2-0 - Le pagelle del match

15.03.2021 23:04 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Parma-Roma 2-0 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vocegiallorossa.it vi propone i voti LIVE del match contro il Parma. Al termine della gara, saranno pubblicate le pagelle dell'incontro.

Pau Lopez 6: il gol del vantaggio gli arriva quasi addosso ma non ha modo di intercettarlo. Si riscatta su un buon intervento su conclusione ravvicinata. Non può fare nulla in occasione del calcio di rigore.

Mancini 5: partita sotto tono dell’ex atalantino, in ritardo in occasione del primo gol del Parma e complice anche del secondo.

Ibanez 5: prova il calcio di rigore e, in generale, non offre una prestazione ai suoi livelli.

Kumbulla 4,5: soffre in velocità Man e dà l’impressione di essere spesso in ritardo. Dal 60’ Cristante 6: con la sua battuta lunga telecomanda la manovra giallorossa. Regista.

Bruno Peres 5: in ritardo nella copertura in occasione del vantaggio ducale. Combina poco in fase offensiva Dal 60’ Reynolds 6: esordio per il giovane terzino americano. Dopo aver cambiato Paese, lingua e campionato, difficile aspettarsi qualcosa di più in breve tempo. Ne riparleremo tra qualche mese ma la voglia c’è.

Villar 5: lo spagnolo non sta attraversando un grandissimo momento di forma. Un paio di buone giocate nella prima parte dell’incontro ma anche lui presto in difficoltà. Gira a vuoto. Dal 79' Diawara SV.

Pellegrini 5,5: tra i più attivi nei primi minuti, procurandosi anche un’occasione da gol (una delle poche della Roma) e, forse, anche un rigore. Lentamente, cala anche lui considerando anche la necessità di giocare ogni gara senza potersi mai fermare. Dal 79' Borja Mayoral SV.

Spinazzola 5,5: a tratti è un’arma importante per la Roma sulla sinistra. Quando salta l’uomo sa essere pericoloso. Peccato non sempre il cross sia preciso quanto potrebbe essere.

Pedro 4,5: praticamente impalpabile in campo. Combina poco e, purtroppo, non è la prima volta. Dal 60’ Perez 6: da dieci per l’impegno messo in campo. Ogni tanto confusionario ma, almeno, crea un pericolo con un tiro dalla distanza.

El Shaarawy 5,5: a tratti fa la differenza ma pecca di concretezza sotto rete.

Dzeko 5: ha poche palle buone ma non difetta di brillantezza. Nel finale, spreca l’occasione di riaprire l’incontro last minute con un colpo di testa da buona posizione.

Fonseca 4: la sua Roma oggi gioca male e merita di perdere. Squadra stanca mentalmente e, forse, anche fisicamente. Brutto passo falso.