Cagliari-Roma 2-2 - Le pagelle del match

09.12.2018 08:20 di Alessandro Carducci Twitter:   articolo letto 38185 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cagliari-Roma 2-2 - Le pagelle del match

Olsen 7: ha salvato il salvabile. Non poteva fare di più.

Florenzi 5: bene in avanti, male in fase difensiva. Prima si perde Farias e deve pensarci Olsen, poi si perde Ionita in occasione del primo gol.

Manolas 4,5: la stagione della Roma si può riassumere nel fatto che l’errore decisivo arrivi proprio da lui. Crolla ogni certezza.

Fazio: 5,5: un paio di sbavature, qualche buono intervento. Ancora non ai livelli dello scorso anno.

Kolarov 7: un treno sulla fascia. Segna e cerca di far segnare. In crescita.

Cristante 6,5: sta trovando la sua dimensione da centrocampista centrale. Segna un gol, ne sfiora un altro, attento.

Nzonzi 4,5: va sempre allo stessa velocità, senza scomporsi mai. Nell’azione del secondo gol è posizionato male e cerca, lentamente, di riprendere la posizione.

Ünder 6: sfiora la rete nel primo tempo ma non riesce a trovare il guizzo giusto.

Zaniolo 6,5: è un duello continuo con Cragno e alla fine vince il portiere del Cagliari. Una grinta pazzesca, una scoperta ogni giorno sempre più piacevole. Dal 44’st Jesus SV

Kluivert 6: inizia benissimo, dando prima l’assist a Cristante e poi a Under, che però non trova il gol. Tenta poi il gol ma deve migliorare nel tiro. Cala vistosamente nella ripresa. Dal 30’st Luca Pellegrini SV

Schick 4,5: non mette un briciolo di cattiveria sotto porta, sprecando almeno 2 potenziali grandi occasioni. Dal 38’st Pastore SV

Di Francesco 3: due punti persi dal tecnico giallorosso. È vero che la rosa è ristretta ma i cambi hanno solo attirato il Cagliari nella metà campo avversaria. Cagliari che, fino a quel momento, non aveva combinato praticamente nulla. Ha sbagliato tutto.