Roma-Napoli - Le probabili formazioni. GRAFICA!

24.10.2021 13:00 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Roma-Napoli - Le probabili formazioni. GRAFICA!

Nel periodo più difficile, finora, della gestione Mourinho, arriva un match molto molto complesso per la Roma. I giallorossi vengono da due sconfitte: quella con la Juventus, che comunque aveva lasciato vibrazioni positive, e quella col Bodø/Glimt, una vera e propria umiliazione. Ora, la Roma trova sul proprio cammino il Napoli, reduce da otto vittorie su altrettante gare in Serie A e, al momento, squadra più in forma del campionato. Contro la maledizione dei big match, contro una vecchia conoscenza come Spalletti e contro i fantasmi della Norvegia, ma con un Olimpico tutto esaurito a sostegno: così la Roma cercherà di avere la meglio sul Napoli, con l'obiettivo di riuscire, in un colpo solo, a rompere la maledizione contro le grandi, a mettersi alle spalle il tracollo in Norvegia e a migliorare la propria classifica.

Ha tenuto banco in settimana la questione riserve, con Mourinho che ha apertamente scaricato le sue seconde linee, considerandole meno qualitative del Bodø/Glimt. Col Napoli tornano dunque i titolari, l'undici al completo: Rui Patricio in porta, Karsdorp, Mancini, Ibanez e Vina in difesa, Cristante e Veretout in mediana, Mkhitaryan, Pellegrini e Zaniolo alle spalle di Abraham. 

NAPOLI - Luciano Spalletti ha operato un ampio turnover in Europa League contro il Legia Varsavia, anche se poi ha dovuto inserire comunque i tenori per vincere la gara. In porta Ospina è avanti su Meret, dietro mancherà il grande ex Manolas e quindi al fianco di Koulibaly ci sarà Rrahmani, con Di Lorenzo e un altro ex, Mario Rui, sugli esterni. Zambo Anguissa e Fabian Ruiz in mediana, con Insine, Zielinski e Politano, favorito su Lozano, ad agire alle spalle di Victor Osimhen, pericolo numero uno per la difesa giallorossa.

Le probabili formazioni di Roma-Napoli, domenica 24 ottobre ore 18:00
Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham.
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.