Roma-Cesena 2-0 - La gara sui social

30.10.2014 06:30 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Roma-Cesena 2-0 - La gara sui social
Vocegiallorossa.it
© foto di (Voce Giallo Rossa) - consorti.lorenzo@g

La Roma non disputa una partita indimenticabile ma ottiene i tre punti battendo 2-0 il Cesena di Bisoli, grazie alle reti di Destro e De Rossi, una per tempo. Un risultato divenuto ancor più importante alla luce della sconfitta della Juventus a Genova, con la quale i bianconeri si vedono raggiungere in testa alla classifica di A proprio dai giallorossi. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri “a caldo” dei tifosi capitolini.

Dopo gli ultimi due risultati contro Bayern Monaco e Sampdoria, l'entusiasmo per la squadra capitolina da parte dei tifosi giallorossi sembrava leggermente diminuito ma, la vittoria di oggi contro il Cesena e il gol di Antonini al 94' hanno galvanizzato alla grande la tifoseria capitolina. "Orgasmo" è la prima parola che viene in mente a Giovanni al termine della giornata di oggi, con Alessandra che continua "Vi voglio bene, ma anche un po' ad Antonini. Daje siete grandi". Il tifoso Concetto, invece, spera che il campionato si giochi sempre di mercoledì, in quanto la Juventus, in questo giorno, è già caduta contro Atletico Madrid, Olympiacos e appunto Genoa "dopo Roma-Cesena, ma soprattutto dopo Genoa-Juventus, sto campionato giochiamolo di mercoledì". I tifosi, scatenati sul web, hanno tempo anche per "restituire" il tweet di Leonardo Bonucci al termine di Juventus-Roma ("E adesso sciacquatevi la bocca", ndr), come affermato da Alessandro "Bonucci, twittaci l'arcata dentaria sciacquata", mentre Giuliano è convinto (ironicamente) che "senza Rocchi è però troppo facile". "Abbiamo rimesso il trespolo al centro del salone" è il simpatico pensiero di Pierluigi dopo aver assistito al gol di Antonini, mentre Francesco ricorda a tutti che "siamo primi in campionato, secondi nel girone di Champions. Che dire, siamo proprio in crisi!".

La Roma, dopo la controversa partita per gli episodi arbitrali contro la Juventus dello scorso 5 ottobre, ritorna in testa alla classifica di A e lo fa in un momento abbastanza delicato, essendo reduce, prima della vittoria di oggi, dalla batosta con il Bayern Monaco e dal pareggio contro la Sampdoria. Sabato, i giallorossi saranno di scena a Napoli e, se vorranno mantenere il primato, dovranno assolutamente fare risultato su uno dei campi più caldi del campionato.