ESCLUSIVA VG - Perinetti: "L'esperienza di Destro è compromessa"

28.06.2015 16:40 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA VG - Perinetti: "L'esperienza di Destro è compromessa"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Presente all'evento TMW Awards a Castiglioncello, il dirigente sportivo Giorgio Perinetti ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a Vocegiallorossa.it.

Garcia ha detto che sarà difficile ridurre il gap con la Juventus, secondo lei cosa servirebbe alla Roma?
"Intanto la Roma è la società più vicina a colmare il gap, anche se in definitiva nella seconda parte del capionato non è riuscita a mantenere il passo. Credo che la Roma stia facendo uno sforzo importante, ora sta cedendo i giocatori in esubero e passerà alla fase di acquisto. Con la lungimiranza di Sabatini e l'esperienza maturata da Garcia si può migliorare la continuità di risultati ed essere più vicini. Vincere o non vincere dipende da fattori imponderabili, ma la Roma è la squadra più vicina alla Juventus".

La Roma dovrà cercare una punta, punterebbe su Destro o il giocatore dovrebbe fare esperienza altrove?
"Credo che l'esperienza di Destro a Roma sia sia compromessa per tanti fattori naturali, non di particolare gravità. Penso che a lui convenga cambiare e penso che alla Roma convenga cambiare sia lui che Doumbia e trovare un attaccante da 20 gol, che è mancato nelle ultime due stagioni. Un nome? I nomi sappiamo quali sono, mi fido della competenza di Sabatini che, al di là di qualche inevitabile errore ha assicurato qualità".

Bacca?
"È un giocatore interessante, ha caratteristiche particolari, vedrei uno con più fisicità. Ma chi fa gol ha sempre ragione".

Lukaku, Higuain e Ibrahimovic?
"Se parliamo di Higuain e Ibrahimovic la concorrenza la sbaragliamo, no?"