ESCLUSIVA VG - De Rossi: "Il Catania? Squadra insidiosa con un ottimo tecnico"

21.01.2012 09:25 di Alessandro Paoli   vedi letture
Luciano Sacchini
Luciano Sacchini
© foto di Voce giallorossa

A poche ore di distanza dal match di campionato che vedrà la Roma Primavera impegnata in casa contro il Catania, la redazione di Vocegiallorossa.it ha contattato telefonicamente il tecnico giallorosso Alberto De Rossi per rivolgergli alcune domande.

De Rossi, una settimana perfetta per lei e la sua squadra. Prima la vittoria in extremis a Siano (SA) contro la Juve Stabia poi il successo roboante contro il Milan. Oggi c'è il Catania, teme cali di concentrazione?

"La partita con il Catania è un test importantissimo. Non dobbiamo perdere nemmeno un punto perché abbiamo la Lazio (seconda, con 35 punti, a -1 dalla Roma, ndr) subito dietro di noi. Il gruppo è concentrato e non temo cali di concentrazione. Abbiamo curato soprattutto quest'aspetto, cioé quello mentale, dopo la gara con il Milan".

Il Catania viene da 5 vittorie consecutive, 3 interne e 2 esterne ed in piena zona Play Off. La sua reputazione degli etnei che, anche all'andata, le diedero inizialmente del filo da torcere.

"Non sarà facile batterli. Sono un buonissima squadra ed hanno un ottimo tecnico che conosco bene. Non è un caso che abbiamo inanellato una serie di vittorie consecutive. Ripeto, dobbiamo stare molto attenti. Loro si stanno giocando i Play Off mentre noi puntiamo a qualificarci alla Fase Finale del Campionato arrivando preferibilmente primi, anche se tra primo e secondo posto non cambia nulla".

In chiusura. Con la probabile assenza di Viviani, convocato in Prima Squadra, riproporrà Matteo Ricci (centrocampista centrale/difensore laterale destro, classe '94) in coppia con Verre a centrocampo visto che a Siano (SA) era stato tra i migliori in campo?

"Matteo Ricci è una soluzione che stiamo considerando, come era plausibile. Non è certamente l'unica e, come faccio molto spesso, deciderò all'ultimo per quale soluzione optare".