Non si può mollare così

04.05.2021 08:02 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Non si può mollare così

Che la Roma avesse mollato in campionato, era ben chiaro e noto da tempo. Bisogna, però, finire dignitosamente la stagione, che vedrà la Roma fuori dalla Champions e fuori quasi sicuramente dall’Europa League. A meno di imprese storiche, i capitolini finiranno nel peggiore dei modi una stagione iniziata male e finita peggio.
I segnali di una brutta stagione c’erano tutti, con Fonseca messo in discussione da prima dell’inizio di campionato e la sconfitta a tavolino nel primo match dell’anno. Il caos sostituzioni contro lo Spezia è stata la conferma dell’assurdità di quest’annata e il disastro di Manchester è stata la ciliegina sulla torta.
A meno di eventi clamorosi e difficilmente preventivabili, resteranno quindi le macerie di tante buone speranze crollate rumorosamente e fragorosamente.
Errori, distrazioni, mancanza di concentrazione, assenza sulle seconde palle: tutti indicatori di una Roma che ha staccato la spina e che non vede l’ora del triplice fischio sulla stagione, al quale seguirà l’ennesima rivoluzione, con il probabile ennesimo cambio di allenatore, con l’ennesima rivoluzione della rosa, l’ennesimo entusiasmo iniziale su ogni novità che ci sarà, l’ennesima speranza sui giocatori che verranno. Sperando di non vedere l’ennesimo risultato disastroso.