Maicon scatenato, Destro un bomber di razza: ecco qual è il rischio per la Roma

25.03.2014 23:08 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Maicon scatenato, Destro un bomber di razza: ecco qual è il rischio per la Roma
© foto di Alessandro Carducci

Altri tre punti pesanti per la Roma che, a fatica, supera il Torino di Ventura e allunga temporaneamente a +9 dal Napoli, impegnato domani a Catania.
Garcia recupera Maicon e piazza Romagnoli su Cerci. L'ex terzino del City mostra subito di essere in giornata di grazia, conquistando un rigore che l'arbitro però non vede. I giallorossi spingono senza frenesia, anche perché la classifica consente loro di agire con calma e la squadra di Garcia inizia lentamente a tessere la tela attorno al Torino che, ogni minuto di più, si schiaccia nella propria metà campo faticando enormemente a uscire. Maicon è incontenibile, così come Gervinho che, quando accelera, supera come birilli gli avversari. I granata aspettano sornioni cercando un varco per ripartire ma, fino al bellissimo gol di Immobile, non riescono mai a impensierire De Sanctis. La gara la sblocca Destro (che novità), bravo a sfruttare un assist del tarantolato Gervinho per battere Padelli. L'ex centravanti del Siena, partito a onor del vero in posizione irregolare, ha una media gol da bomber puro, da bomber di razza, di quelli che fanno sognare i tifosi e che le squadre comprano a suon di milioni. Per alcuni però non è da grande squadra, sbaglia troppi gol e quando segna fa semplicemente il suo dovere. Misteri del dio pallone che, questa sera, ha voluto premiare la Roma per la sua determinazione nel cercare il gol vittoria, nonostante una prestazione non brillantissima. Con la Juve quasi irraggiungibile e il Napoli a distanza di sicurezza, il rischio ora è quello di iniziare inconsciamente a mollare sotto l'aspetto mentale. Ora dovrà essere bravo Garcia a tenere alta la concentrazione in modo da archiviare il prima possibile il secondo posto.