Roma-Frosinone 4-0 - Da Zero a Dieci - Le solite traverse, il talento di Luca Pellegrini, l'arroganza di Santon

27.09.2018 22:40 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Frosinone 4-0 - Da Zero a Dieci - Le solite traverse, il talento di Luca Pellegrini, l'arroganza di Santon
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

0 – I gol presi dalla Roma. Un'occasione rara come il passaggio di una cometa, ultimamente.

1 – Numeri, dribbling e, finalmente, il gol. Il primo gol di Ünder in campionato. Gli serva per sbloccarsi. Non segnava dallo scorso maggio, contro il Cagliari.

2 – Le traverse colpite dalla Roma. Tanto per mantenere il ritmo e non perdere le buone abitudini.

3 – Le occasioni che ha avuto Schick per riconciliarsi con il gol. L'unica nota stonata della serata.

4 – L'ultima volta che la Roma ha segnato 4 gol in gare ufficiali era il 2 maggio contro il Liverpool.

5 – Appena più di 5 minuti il tempo necessario a Luca Pellegrini per fare l'assist a Kolarov e lasciare il segno. Da vedere più spesso.

6 - Le parate di Sportiello ad evitare il peggio.

7 – All'arroganza di Santon sulla fascia destra. Forte, deciso, un treno.

8 – All'idea di Pastore di colpire nuovamente col tacco. Solo all'idea.

9 – Sabato subito la prova del 9 per la Roma, per capire se stia veramente guarendo o meno.

10 – Lui, il numero 10, l'unico della dirigenza a ricevere gli applausi quando veniva inquadrato sui maxi schermi.