Brescia-Roma 0-3 - Da Zero a Dieci - Zaniolo in rampa di lancio, il ritorno del clean sheet e un secondo portiere amico

12.07.2020 22:20 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di www.imagephotoagency.it
Brescia-Roma 0-3 - Da Zero a Dieci - Zaniolo in rampa di lancio, il ritorno del clean sheet e un secondo portiere amico

0 - Torna il clean sheet, dopo una vita: primo dopo la ripresa, il precedente era del 23 febbraio, in Roma-Lecce. L’ultimo in trasferta a Parma in Coppa Italia, il 16 gennaio; l’ultimo fuori casa in campionato a Milano contro l’Inter, il 6 dicembre dello scorso anno. Non era nemmeno Natale, adesso manca un mese a ferragosto.

1 - Il primo gol in campionato di Federico Fazio non sana completamente una prestazione del Comandante ancora in difficoltà, tanto da convincere Fonseca a levargli la responsabilità di guidare la difesa dal centro, relegandolo a braccetto sinistro, ruolo in cui, certamente, non si trova a suo agio.

2 - Quanti secondi portieri hanno sbarrato la strada alla Roma nel corso degli anni? Ecco, non Lorenzo Andrenacci, che ha due dei tre gol segnati dalla Roma sulla coscienza. Almeno questa volta è andata bene ai giallorossi.

3 - Torna al gol Nikola Kalinic col suo centro numero 3, in una partita in cui avrebbe potuto colpire altre due volte. 

4 - Quarta presenza post-lockdown per Bruno Peres, che è tornato allo status pre-interruzione: non certo il terzino dei sogni, ma un calciatore e non una lontana imitazione di esso.

5 - Nicolò Zaniolo segna il quinto gol in campionato e si avvia definitivamente a tornare un protagonista di questa squadra. Con un nuovo sistema di gioco che può ulteriormente esaltarlo.

6 - La partita di questa sera tra Napoli e Milan, con i 3 punti di Brescia già incamerati, potrebbe aiutare la Roma nella corsa all’ultimo obiettivo stagionale rimasto, il mantenimento del sesto posto che significherebbe evitare i preliminari di Europa League. Sempre se il Milan non dovesse sorpassare i giallorossi, con gli azzurri già sicuri di un posto ai gironi con la vittoria della Coppa Italia.

7 - La settima vittoria della Roma sul campo del Brescia è anche quella con maggiore scarto: mai i giallorossi avevano prevalso per 3 gol sui loro avversari.

8 - I calci piazzati tornano a essere un fattore: la partita si sblocca grazie a uno degli 8 calci d’angolo ottenuti nel match dalla Roma.

9 - Un vero 9 anche a centrare i pali Edin Džeko: con i due di oggi il bosniaco si porta a 24 da quando gioca in Serie A, “capocannoniere” dei legni in questo periodo.

10 - Giocata da 10 nella sua presenza numero 10 per Carles Perez, che dà così qualcosa di tangibile alla sua positiva prestazione.