Cristante, affare fatto: le cifre. Ufficialità dal 1 luglio

06.06.2018 08:53 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Cristante, affare fatto: le cifre. Ufficialità dal 1 luglio
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come riferito da Il Messaggero, Roma e Atalanta sono in procinto di chiudere l'affare Bryan Cristante. Il giocatore arriverà nella Capitale in prestito con obbligo di riscatto a 25 milioni più 5 di bonus. Grégoire Defrel, al momento, non rientra nella trattativa e potrebbe trasferirsi più in avanti a Bergamo. Da non escludere, invece, l'inserimento di Marco Tumminello, in prestito. Cristante percepirà 1.5 milioni annui.

Il Giorno rivela, invece, che Tumminello viene considerato troppo acerbo ancora mentre Defrel ha un ingaggio fuori dalla portata dell'Atalanta.

Sky Sport 24 riporta che oggi il giocatore incontrerà l'Atalanta per ringraziare il club per quanto fatto. Previsto anche un incontro tra l'entourage del calciatore e Monchi per definire tutto, con l'ufficialità che però dovrebbe arrivare dal 1° luglio. Anche l'Everton è interessato così come la Juventus, che avrebbe voluto lasciarlo un altro anno all'Atalanta ma Cristante vuole una soluzione definitiva e sembra aver scelto proprio la Roma. 

Secondo Il Tempo, la Roma dovrebbe sborsare subito i 5 milioni che i bergamaschi gireranno al Benfica per ottenere il 100% del cartellino del 23enne, il resto sarà spalmato e si sta valutando l’opzione di un prestito biennale.