Empoli, Andreazzoli: "L'Olimpico è casa mia. Dopo 12 anni, ti rimane dentro qualcosa di particolare"

03.10.2021 17:51 di Marco Campanella   vedi letture
Empoli, Andreazzoli: "L'Olimpico è casa mia. Dopo 12 anni, ti rimane dentro qualcosa di particolare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Nel prepartita di Roma-Empoli, ha parlato il tecnico avversario Aurelio Andreazzoli

Aurelio Andreazzoli a DAZN

Pinamonti e Di Francesco davanti?
“Nelle ultime due gare hanno dato risposte favorevoli, per oggi aspettiamo un po’, vediamo come finisce e ti dirò se la quadra è stata trovata”.

Come si sente dopo aver passato 12 anni a Roma?
“Penso che sia casa mia, c’è grande senso di appartenenza. Ho vissuto 12 anni in famiglia, ti rimane dentro qualcosa di particolare e sono sensazione indimenticabile”.

“L’aurelio” di Taddei in suo onore?
“Non devi chiedere consigli a me, ma a Taddei. Nel calcio si viene ricordati per delle stupidaggini che per le cose serie”.