Spalletti esclude Totti: le reazioni dei tifosi

21.02.2016 13:10 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Spalletti esclude Totti: le reazioni dei tifosi
© foto di Vocegiallorossa.it

L'intervista di Francesco Totti rilasciata ieri sera al TG1 ha avuto conseguenze: il capitano è stato escluso dai convocati di Luciano Spalletti per il match di questa sera contro il Palermo. Una decisione molto forte presa dal tecnico di Certaldo che, come più volte ribadito in questo mese, tratta i giocatori tutti allo stesso modo senza eccezione, compreso Francesco Totti, che indubbiamente ha fatto la storia della Roma. Immediata è stata la reazione dei tifosi sui social, che hanno rilasciato innumerevoli commenti a riguardo.

"Le storie d'amore possono finire. E se finiscono con dignità, esisteranno per sempre. Ma se sbagli, paghi", è il pensiero di Veronica, che si schiera dalla parte di Spalletti, così come Antonio, convinto che "allora stasera si vince. E concordo con Spalletti: prima la Roma, poi il singolo". "Grande mister, qua comandi tu", è l'elogio di Alessio alla decisione di Spalletti, con Giuseppe che accusa ulteriormente Totti dicendo "se questo trattamento non gli sta bene se ne può anche andare in America o in Canada". "Grande! Finalmente uno con gli attributi! Se Totti non accetta il ruolo di riserva è giusto che la sua carriera si chiuda quest'anno", la disamina di Stefano, seguita da Matteo che dice "Totti cacciato dal ritiro: Spalleti onore a te". Infine, Alex scrive che "Totti è stato sì un giocatore immenso, ma come professionalità ha dimostrato negli anni di non avercela", con Gianluigi che conclude "da capitano non ha detto una parola sulla disastrosa stagione. Parla ora che la squadra inizia a girare. Tempismo perfetto".

Oltre alle prese di posizione in favore di Spalletti, c'è anche chi si schiera dalla parte del capitano giallorosso. "Spalletti ridicolo... Totti non si tratta così", il commento di Andrea, seguito da Clara che semplicemente scrive "Totti non merita un trattamento del genere, punto". "Il più forte giocatore italiano di sempre non merita questo. Ma Francesco deve trovare la forza di voltare pagina" è l'augurio di Giuliano, mentre Simone, quasi in lacrime, commenta "che tristezza, che schifo, mi viene da piangere". La faccenda ricorda vagamente anche l'addio di Del Piero con la Juventus, ma secondo Imma "Totti è stato trattato addirittura peggio di lui", con Marco che aggiunge "chi non ha rispetto per il passato, non ha futuro". Infine, Francesca ricorda "voi che dite che conta solo la Roma... dimenticate che la storia della Roma l'ha fatta lui e forse è l'unico che a sta maglia ci tiene", con Carmine che conclude "le bandiere restano, gli allenatori se ne vanno".