ROMA-LAZIO: Scelte fatte solo in attacco, ballottaggi sia in difesa che a centrocampo

18.01.2011 18:30 di Gianluca Ricci   vedi letture
ROMA-LAZIO: Scelte fatte solo in attacco, ballottaggi sia in difesa che a centrocampo
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Cambia ancora formazione Ranieri, in occasione del derby di Coppa Italia con la Lazio. Indisponibile lo squalificato Totti, oltre all'infortunato Pizarro e a Lobont non ancora al top, il tecnico giallorosso ritrova però tra i pali Julio Sergio che ha saltato Cesena in campionato per squalifica. In difesa c'è il dubbio Cassetti: il terzino di Lumezzane oggi ha lavorato in palestra, la caviglia sinistra è sensibilmente migliorata e il giocatore è stato convocato. Sul suo impiego dal 1' tuttavia si deciderà domani, anche per l'incertezza mostrata dallo stesso mister in conferenza stampa: "Cassetti sta bene? Spero di sì", alla faccia delle certezze. Se il numero 77 non dovesse farcela è comunque in preallarme Rosi, che si è ben comportato nella ripresa del Manuzzi. Al centro spazio a Burdisso senior, che sabato prossimo salterà il Cagliari per squalifica: ad affiancare il Bandido sarà probabilmente Juan, dal momento che Mexes è recuperato ma non ancora al 100%. Sull'out di sinistra dIfensivo piena fiducia a Riise. In mediana, con De Rossi davanti alla difesa, i maggiori indiziati a vestire una maglia da titolare sono Simplicio e Brighi. In alternativa a quest'ultimo, il sor Claudio potrebbe giocarsi la carta Greco, mentre Perrotta (solo palestra questa mattina) inizierà dalla panchina. In attacco torna Borriello, considerando l'assenza forzata del Capitano: l'ex Milan agirà da centravanti e ai suoi lati avrà Menez e un Vucinic che - nonostante le incomprensioni con il tecnico - dà più garanzie rispetto ad Adriano.

ROMA (4-3-3): Julio Sergio; Cassetti, Juan, N. Burdisso, Riise; Simplicio, De Rossi, Brighi; Menez, Borriello, Vucinic. A disp, Doni, Rosi, Castellini, Mexes, Greco, Perrotta, Adriano. All. Ranieri.